Un film in Compagnia Set11

Tags

Related Posts

Share This

Un film in Compagnia

Una delle iniziative principali di quest’anno associativo è stato il cineforum, organizzato a partire da febbraio. Il tema del ciclo di serate è il teatro, e nello specifico come esso viene rappresentato all’interno del cinema. L’iniziativa è stata anche un’occasione, per i partecipanti, di condividere in stile “Amici di Maria” le proprie altalenanti peripezie d’amore e scofanare patatine light e bevande ipercaloriche, mentre per i gattofili è da segnalare l’opportunità di fare fat-cat-watching.
Ad aprire il cineforum è stato Shakespeare in love, di John Madden, che romanza le vicende di un giovane Shakespeare alle prese con la scrittura di Romeo e Giulietta e di un amore proibito. È stata poi la volta de L’ultimo metrò, di François Truffaut, ambientato nella Parigi occupata, in cui un vecchio teatro diventa un baluardo della resistenza al nazismo. Il concerto di Radu Mihaileanu racconta invece di Andreï Filipov, grande direttore d’orchestra decaduto durante il regime, che trent’anni dopo riscatta il passato portando i suoi musicisti a Parigi. Un’incursione nel musical, col Rocky Horror Picture Show, di Jim Sharman, ci ha portato nel castello dell’ambiguo travestito bisessuale dottor Frank-N-Furter, durante l’annuale festa dei Transilvani. L’ultimo film, visto ad agosto dopo mille peripezie, è stato La Passione, di Carlo Mazzacurati, con protagonista un regista al tramonto che ritrova la vena creativa grazie a un ex galeotto e a una rappresentazione teatrale “forzata”.
Di volta in volta i soci intervenuti hanno mangiato, riso, commentato e scelto il film successivo (non necessariamente in questo ordine), restando in qualche caso in seconda serata (i più insonni e temerari) per la proiezione dei film della saga di Terminator (va bene essere intellettuali, ma solo fino a un certo punto!). Insomma, il cineforum APCG non è solo l’occasione per rispolverare vecchi e nuovi classici del cinema, ma anche un’opportunità in più per divertirci insieme, al di là del fare teatro.

Chiara Tosetto