Share This

Chi siamo

L’Associazione Piccola Compagnia del Giglio (APCG) nasce a Torino nel 1991 da un’esperienza di teatro amatoriale locale. Fino al 1998 i soci si occupano del far teatro e della sua diffusione attraverso corsi e laboratori; nel 1998 alcuni soci costituiscono l’associazione Compagni di Viaggio che si dedicherà all’animazione teatrale sul territorio piemontese.

Dal 1998 l’APCG diventa il contenitore e la “palestra” per gli attori ed i gruppi teatrali che frequentano i corsi dei Compagni di viaggio, ma non solo. Gli attori nell’APCG trovano il luogo ideale per potersi esprimere, crescere e maturare nuove collaborazioni necessarie per la messa in scena di nuovi spettacoli.

Attualmente l’associazione conta più di sessanta iscritti e una decina di gruppi che collaborano attivamente all’allestimento e alla promozione delle varie attività organizzate nell’arco dell’anno, tra le quali troviamo:

  • Una o più giornate di accoglienza per i nuovi soci, che vanno spesso a concludersi in spettacoli a “sorpresa” o improvvisazioni di vario genere le produzioni teatrali nate dalle compagnie o dalle aggregazioni di soci
  • Varie serate a tema, con finalità di sperimentazione teatrale, ma anche aggregative, quali serate di lettura, improvvisazione, musica e quant’altro, sviluppate attorno ad un tema centrale e aperte anche ai non soci
  • Le serate dei monologhi, che trovano normalmente il loro spazio espressivo nei locali, propongono uno spettacolo che lega i vari monologhi della serata
  • Si organizzano stage per la formazione dell’attore e delle figure tecniche del teatro tenuti da professionisti: dizione, espressione corporea, illuminotecnica, interpretazione, uso della voce, attrezzeria, regia, sperimentazione e altri

Dal 2004 al 2009 l’APCG ha collaborato con i Compagni di Viaggio portando in scena nel parco regionale La Mandria spettacoli itineranti (La foresta fantastica, Robe da Goblin e Il Trono degli Elfi), in occasione della rassegna professionale Teatro al Naturale.
Dal 2008 è ripresa la tradizione di organizzare una rassegna di spettacoli: “La Stagione del Giglio” nasce per sostenere l’operato delle compagnie e dei soci, incoraggiando lo sviluppo di contatti e le collaborazioni con le altre realtà del territorio; e per consentire maggiore visibilità per i loro spettacoli.